*hot corner*

*Oui,c’ est toujour moi*

image

Il pullman era semi vuoto,e i passeggeri erano seduti sparsi.
Alcuni al centro,altri dinanzi e poche teste nei posti presso la porta posteriore.
Noi due eravamo soli,ultima fila,quella dei ribelli.
E infatti!
Il viaggio non era lungo,ma la giornata era uggiosa,apatica e si sa il pullman va lento.
Almeno quanto basta.
Non ci amavamo,ma l’attrazione che ci univa era fatale.
Ci baciammo a lungo.
Mi staccai. Stavamo perdendo il controllo.
Mi stendo un pó,ho tutti i sedili per me.
Ma lui non molla,si abbassa sul mio viso e mi ribacia.
Stavolta con più foga.
La sua lingua spinge e scruta la mia bocca.
Parte con le mani poi e mi afferra il collo,finche’ scende e si ferma sui miei seni.
Il mio cappotto per fortuna lungo,copre la mia rigidità nel provare piacere in quel momento.
Vorrei provare a fermarlo,ma il mio corpo non vuole,sta bene e ne vuole ancora.
-“Ci siamo solo noi qui,non mi vede nessuno tranquilla”-, mi sussurra all’orecchio,mordendomi il lobo.
Mi tenta.
Non reagisco.
Mi sciolgo.
Lo tiro verso di me.
Tolgo il cappotto e lo metto su a mó di coperta(quel rischio mi eccitava);non siamo lontani dalla meta,ancora dieci minuti credo.
Ma bastano. Lo conosco,penso tra mé ,saprà farli bastare.
………..
I dieci minuti più lunghi della mia vita.
Anni fa.

LadyD.

#eros #corpi  #bus #segreti #giovinezza  #ricordi #passione #hot #me

Scritto con WordPress per Android

Annunci

17 thoughts on “*Oui,c’ est toujour moi*

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...